“Ischia Sunset Triathlon”, lo sport esalta Forio

Si chiama “Ischia Sunset Triathlon” ma si svolge a Forio, dei sei comuni dell’isola notoriamente quello più baciato dal sole. Nel giro di pochi anni, infatti, gli spettacolari tramonti del lungomare Giovanni Mazzella hanno conquistato gli atleti al pari del velocissimo tracciato della gara.

Questi i motivi che hanno suggerito alla Federazione Italiana Triathlon di inserire l’appuntamento nel suo calendario ufficiale, contribuendo a dare dimensione nazionale a un evento sportivo che, di suo, sin dalla prima edizione nel 2011, ha attirato i triatleti più competitivi del sud Italia.

Si parte dalla spiaggia della Chiaia nelle cui acque si svolge la prima frazione di nuoto (750 mt), e sul cui parcheggio è allestita la zona cambio per le successive frazioni di bicicletta (20 km) e corsa (5 km). Dunque una gara di “triathlon sprint” che dimostra una volta di più le potenzialità del binomio sport e turismo.

Non solo gli atleti impegnati in gara, ma anche i turisti che scelgono maggio e giugno per le loro vacanze sull’isola (generalmente la gara si disputa in uno dei due mesi) possono godere delle bellezze del territorio per l’occasione sgombero da auto e moto.

Pur temporaneo, il blocco della circolazione esalta dettagli paesaggistici e architettonici a cui diversamente non si fa più tanto caso. Insomma lo sport restituisce quello spirito mediterraneo che negli anni ’50 del secolo scorso suggestionò numerosi artisti che, non a caso, elessero Forio a buen retiro estivo.

Qualcuno in verità arrivò a soggiornarvi per diversi mesi l’anno. Su tutti W.H. Auden uno dei più grandi poeti del ‘900 che visse a Forio quasi un decennio. Il passato, per quanto glorioso, però non torna più, e l’attualità dice che nel XXI secolo lo sport è uno dei segmenti su cui si regge l’economia turistica dell’isola.

Non solo triathlon. Anche il trekking è in grande ascesa, e pure da questo punto di vista Forio ha assolutamente le carte in regola: dal villaggio di Santa Maria al Monte, al bosco della Falanga, passando per i sentieri di Panza, il comune più grande dell’isola è la soluzione ideale per i turisti che amano camminare nella natura.

Insomma noi te l’abbiamo detto ora tocca a te. Forio ti aspetta!

468

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *