“Nuota Forio”, gara di mezzo fondo tra la Chiaia e San Francesco

Dopo il triathlon anche il nuoto. E già, perché dopo “Ischia Sunset Triathlon”, da qualche anno, all’ombra del Torrione, si disputa un altro evento sportivo di assoluto livello. Stiamo parlando di “Nuota Forio”, gara di mezzo fondo (3 km) con partenza e arrivo sulla spiaggia della Chiaia.

Il percorso si snoda lungo l’imponente sistema di scogliere che arriva fino alla spiaggia di San Francesco da cui poi, come dicevamo, si torna indietro verso il porto di Forio. A detta dei partecipanti, alcuni dei quali nuotatori di livello regionale e nazionale, si tratta di un circuito bellissimo sia dal punto di vista tecnico che paesaggistico.

Infatti, nuotare è sempre bello, ma farlo con lo sfondo inconfondibile dello sky line di Forio lo è ancora di più. Queste almeno le sensazioni condivise dagli atleti e dagli organizzatori della gara che, ricordiamolo, è inserita nel calendario della Federazione Italiana Nuoto (FIN).

Il merito è delle società Atlantis Massa Lubrense Nuoto e Yacht Club Vela.it che sin dall’inizio si son fatti carico degli aspetti logistici della manifestazione, nel rispetto degli standards federali previsti per questo tipo di evento.

E perciò dal posizionamento delle boe alle barche per l’assistenza tutto “gira” secondo i crismi dell’ufficialità, motivo per cui l’evento, anno dopo anno, cresce nei numeri e nel consenso. Infatti, al di là degli aspetti sportivi, queste manifestazioni hanno continuità soprattutto per il richiamo turistico che sono in grado di attivare.

Insomma, il binomio sport-turismo a Forio funziona particolarmente bene ed è una lezione di cui far tesoro per l’immediato futuro del comune e dell’intera isola d’Ischia. L’appuntamento con la V edizione di “Nuota Forio” è per il 2 settembre. Per maggiori informazioni su tempi e modalità d’iscrizione clicca qui.

468

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *